Cagliari, disoccupato minaccia il suicidio: salvato dai carabinieri

Finisce l'allarme in via Besta dove un uomo di 51 anni si era chiuso in bagno con un coltello e poi si era affacciato alla finestra con una pistola (giocattolo) in pugno

leggi anche:

CAGLIARI.
Finisce l'allarme in via Besta dove un disoccupato si è asserragliato in casa minacciando di uccidersi. E' stato visto anche alla finestra brandire una pistola giocattolo. Alla fine i carabinieri sono riusciti a convincerlo a uscire di casa e a desistere da ogni tentativo.

L'uomo, 51 anni, ha parlato a lungo col negoziatore del comando provinciale dei carabinieri

Disoccupato 51enne minaccia il suicidio, i carabinieri lo salvano Cagliari. Allarme in via Besta dove un disoccupato di 51 anni si è chiuso nel bagno di casa minacciando il suicidio e poi si è affacciato a una finestra con una pistola in mano che si è scoperto poi era un giocattolo. I carabinieri lo hanno convinto a uscire dopo tre ore di dialogo con un negoziatore del comando provinciale(video Mario Rosas) L'ARTICOLO

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli