droga

Arrestati mentre fanno il raccolto nella piantagione di marijuana

In manette due uomini di Villaputzu e Tertenia sorpresi dai carabinieri nelle campagne di San Vito

VILLAPUTZU. Sono stati sorpresi nelle prime ore del mattino dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di San Vito mentre erano intenti a raccogliere le piantine di marijuana già fiorite che coltivavano nelle campagne di Villaputzu, in località Murtas. Un allevatore di Villaputzu Franco Murgioni, di 44 anni, e un operaio di Tertenia, Alberto Leoni, sono stati arrestati dai militari per coltivazione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La piantagione costituita complessivamente da 127 piantine di altezza variabile tra i 20 e i 150 centimetri si trovava in una zona impervia di difficile accessibilità nascosta dalla folta vegetazione. Era stata individuata grazie ai servizi di controllo del territorio a fini preventivi, disposti dal capitano Federico Lojacono, effettuati dai carabinieri della compagnia di San Vito con l’ausilio di reparti speciali dell’arma ed in particolare degli elicotteri dell’undicesimo elinucleo di Elmas.

Le piantine sono state estirpate e sequestrate

così come tutto il materiale che veniva utilizzato per l’irrigazione.  Franco Murgioni e Alberto Leoni al termine delle formalità di rito saranno  tradotti questa mattina, così come disposto dal pM di turno,nel tribunale di Cagliari per il processo con il rito direttissimo.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller