Carloforte, il temibile punteruolo rosso aggredisce le palme di Spalmadoreddu

E' arrivato anche nell'isola di San Pietro l'insetto che ha decimato in tutta la Sardegna e non solo questa specie di alberi

CARLOFORTE. L'odiato insetto distruttore di palme è sbarcato anche a Carloforte. In località Spalmadoreddu, periferia sud del centro urbano, alcune palme sono state “insediate” dal tristemente noto punteruolo rosso, che tende ad aggredire e distruggere la pianta presa di mira.

Dopo le prime segnalazioni fatte al Comune da parte di privati, è stato subito predisposto l'intervento disinfestante dei tecnici del Centro provinciale antinsetti di San Giovanni Suergiu, per bloccare e monitorare il primo focolaio identificato, con successiva ispezione di altre palme presenti in zona e nell'isola.

Per scongiurare la diffusione del punteruolo anche nel centro urbano, dove sono presenti alberi di palma di notevole interesse, si terranno a giorni nuove disinfestazioni, sempre ad opera del Centro provinciale antinsetti.

La più immediata sarà il prossimo

venerdì, quando i tecnici interverranno sulle alte e storiche palme posizionate sul lungomare, per cui il sindaco ha emesso apposita ordinanza necessaria a compiere l'intervento in sicurezza, invitando i cittadini a segnalare prontamente al Comune eventuali nuovi casi di palme infestate.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SCRIVERE: NARRATIVA, POESIA, SAGGI

Come trasformare un libro in un capolavoro