Assemini, vuol lasciare la comunità e aggredisce un carabiniere col coltello

Un 29enne di Villaspeciosa in cura al centro di igiene mentale è stato denunciato e riaffidato alla comunità terapeutica

ASSEMINI. Voleva lasciare la comunità dove soggiorna da tempo e si è recato nella caserma dei carabinieri più vicina, quella di Assemini. Arrivato davanti alla porta della stazione dei carabinieri ha bussato, il militare di turno gli ha aperto, lo ha invitato a entrare e lui, una volta entrato, ha tirato fuori un coltello con la lama di 18 centimetri e ha cercato di aggredire il carabiniere.

L'aggressore (29 anni, di Villaspeciosa) ha ingaggiato una colluttazione col carabiniere che alla fine è riuscito a immobilizzarlo anche con l'aiuto dei colleghi.

L'uomo è stato riaffidato alla comunità terapeutica ed è stato denunciato. L'uomo è in cura al centro di igiene mentale

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller