Nuxis, pugni e schiaffi all'autista Arst che le chiede il biglietto

I carabinieri di Narcao hanno rintracciato e denunciato una 26enne disoccupata che ha aggredito il conducente del bus diretto a Cagliari

CAGLIARI. Salita su un autobus dell’Arst a Nuxis con il compagno ha validato solo un biglietto, per di più utilizzabile soltanto da disabili, e all’autista che le chiedeva di mostrargli il titolo di viaggio ha risposto con un pugno e uno schiaffo, oltre che con minacce di morte.

La passeggera violenta, una disoccupata di 26 anni, è stata poi rintracciata dai carabinieri della stazione di Narcao che l’hanno denunciata assieme al compagno trentenne per violenza o minaccia a pubblico ufficiale e interruzione di servizio pubblico, dato che a causa del loro comportamento aggressivo il conducente dell’autobus di linea diretto a Cagliari si è dovuto fermare per chiamare

il 112 e denunciare l’accaduto.

In serata l’autista dell’Arst si è anche presentato alla guardia medica per farsi refertare la contusione riportata. Alla giovane i carabinieri, che le hanno sequestrato il biglietto, contestano anche il resto di resistenza a pubblico ufficiale.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller