Carloforte, troppo vento: niente traghetti per Portovesme

Diciannove corse concentrate su Calasetta per garantire i collegamenti con l'isola di San Pietro

CARLOFORTE. Arriva puntuale il maltempo atteso sulla costa sud occidentale sarda che, come previsto, ha messo in difficoltà i collegamenti navali con l'isola di San Pietro.

Fin dalla prima corsa di stamane (quella delle 5.05 in partenza da Carloforte), i traghetti Saremar viaggiano su Calasetta a ritmo continuo, per cui l'agenzia marittima che gestisce le biglietterie ha emesso un orario provvisorio, con 19 corse andata e ritorno su Calasetta, l'ultima delle quali è prevista in partenza da Carloforte alle 21.10 e ritorno alle 22.30, per poi viaggiare in notturna solo col traghetto Delcomar.

Lo scalo di Portovesme non è stato chiuso al traffico navale, per cui la decisione di dirottare le corse su Calasetta con i traghetti minori (Arbatax – La Maddalena) è spettata ai comandanti

di quelli maggiori (Vesta e Sibilla, fermi in porto). A farli desistere è stato il forte e freddo vento da maestrale, con raffiche intorno ai 30 nodi, ed il mare agitato. Domattina prima dell'alba nuovo aggiornamento in plancia, per verificare l'eventuale ripresa delle corse su Portovesme.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community