Auto si schianta contro una recinzione, muore un ragazzo di 22 anni

L'incidente è avvenuto a Villaspeciosa. Ferita gravemente la madre della vittima

VILLESPECIOSA. Incidente mortale questa sera a Villaspeciosa, dove un giovane di 22 anni, Loris Ena, di Decimoputzu, ha perso la vita e la madre, una donna di circa 50 anni, è ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale Brotzu. L'auto a bordo della quale viaggiavano si è schiantata contro lo spigolo della recinzione di una casa, tranciando anche un tubo del gas di città, ma non si è verificata alcuna esplosione.

L'incidente è avvenuto poco dopo le 20.30. L'Alfa 156 condotta dal giovane e con a bordo la madre stava percorrendo la strada che collega Villaspeciosa a Decimoputzu, dove i due risiedono. Mentre percorreva una curva, per cause non accertate, il giovane ha perso il controllo del veicolo, colpendo lo spigolo della recinzione e tranciando il tubo del gas. Sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco, i carabinieri e le ambulanze del 118. Per il 22enne non c'è stato nulla da fare, la donna è stata trasportata in codice rosso a Cagliari. Sul posto sono anche intervenuti i tecnici del gas che hanno bloccato l'erogazione.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller