Raid incendiario a Sanluri e nel Cagliaritano: distrutte quattro auto

Gli incendi sono di origine dolosa, prese di mira vetture parcheggiate lungo i marciapiedi sotto le abitazioni dei proprietari, indagini dei carabinieri

SANLURI. Ancora una notte di incendi d'auto a Sanluri e nell'hinterland cagliaritano, tutti di origine dolosa. A Sanluri sono state date alle fiamme la Citroen C 3 di una donna quarantacinquenne, andata quasi interamente distrutta, e la Mini Cooper di un quarantaseienne, che ha riportato solo lievi danni allo pneumatico sotto cui era stata posizionata la diavolina.

Le due auto erano parcheggiate davanti alle abitazioni dei rispettivi proprietari, in via Tiziano e via Pavese. In entrambi i casi sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Sanluri

e i vigili del fuoco della stessa cittadina campidanese.

Auto in fiamme anche a San Sperate, dove ignoti incendiari hanno dato fuoco, bruciandola completamente, alla Toyota Aygo di una pensionata di 71 anni, mentre a Villaspeciosa è stata incendiata una utilitaria in via del Parco.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller