Falsi d'autore: 15 indagati tra Sardegna e Penisola

Domani giovedì 19 maggio 2016 conferenza stampa alla pinacoteca nazionale nella Cittadella dei musei di Cagliari su un vasto giro di complesse falsificazioni di beni culturali

CAGLIARI. Una contraffazione sofisticata di beni culturali che esula dalle tradizionali copiature dei quadri soprattutto di arte contemporanea. Nell'inchiesta sono state individuate quindici persone tra la provincia di Cagliari e altre della Penisola che risultano indagate a vario titolo per aver contribuito a mettere in circolazione falsi d'autore.

Domani giovedì 19 maggio 2016 nella sala conferenze della locale Pinacoteca Nazionale (Cittadella dei Musei – Piazza Arsenale), il capitano Paolo Montorsi,

comandante del Nucleo carabinieri tutela beni culturali, presente Giovanna Damiani, direttrice del Polo Museale della Sardegna, renderà noti i particolari di una attività d’indagine che ha consentito il sequestro su tutto il territorio nazionale di pregevoli “falsi d’autore”.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller