Villacidro, salvò un uomo dalle fiamme: al brigadiere Salvatore Cottone la medaglia al valore civile

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha decorato il carabiniere, responsabile del nucleo comando della Compagnia di Villacidro, durante la celebrazione a Roma del 202° anniversario della fondazione dell'Arma

VILLACIDRO. La medaglia d'argento al Valore Civile è stata consegnata dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al brigadiere dei carabinieri Salvatore Cottone, responsabile del nucleo comando della Compagnia di Villacidro, che il 14 dicembre del 2014 aveva salvato la vita a un automobilista (Marco Piras, 36 anni, di Gonnosfanadiga) rimasto coinvolto in un incidente stradale e che era rimasto incastrato, gravemente ferito, nell’abitacolo dell’auto che aveva preso fuoco dopo essere andata a sbattere a forte velocità contro un guardrail sulla strada statale 126, fra Villasor e Villacidro.

In quell’incidente aveva perso la vita, morendo sul colpo, l’amica e compaesana di Piras,

Nunzia Sibiriu (26 anni), il cui corpo era stato poi bruciato nel rogo.

La consegna della medaglia da parte del capo dello Stato al brigadiere Cottone è avvenuta a Roma il 6 giugno 2016 durante la celebrazione del 202° anniversario della fondazione dell'Arma.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller