Week end di festa per Parteolla, Trexenta, Sarcidano e Sarrabus

Sagre enogastronomiche e spettacoli in onore dei santi patroni

DOLIANOVA. Un altro fine settimana ricco di appuntamenti enogastronomici, folkloristici e religiosi nel Parteolla, nella Trexenta, nel Sarcidano e nel Sarrabus.

Sabato i più importanti si svolgono a Dolianova, in piazza Europa, la seconda “Sagra della vitella”, organizzata dall’ex comitato di San Biagio e San Michele con la collaborazione dell’associazione “Is Axrolas” e del comune. La sagra sarà animata da un intrattenimento musicale con balli liscio, di gruppo,tradizionali, sardi e un torneo di calcio balilla. Parte del ricavato sarà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto.

Sempre sabato a Guamaggiore, colle di Santa Maria Maddalena, la quattordicesima edizione della “Sagra delle leguminose” organizzata dalla pro loco con il contributo del comune e della regione. Il menù è costituito da ceci con rucola, fricassea, piselli con pancetta, lenticchie con salciccia fresca, fave alla campidanese, arrosto di carne. La sagra sarà animata da Robertino. Il ricavato sarà interamente devoluto ai terremotati.

Nurri, per i festeggiamenti in onore di “Santa Rita da Viterbo” balli sardi animati dall’organettista Luca Schirru e concerto di musica etnica del gruppo “A ballare”.

Muravera, per la l’estate Muraverese, nella casa Cucca di via Roma, degustazione di “Sa cassola de pischera” (zuppa di pesce) e in piazza Europa “sfilata di cani”, organizzata dal centro commerciale naturale “Muravera città del

sole”.

Barrali, per i festeggiamenti in onore di San Gemiliano “Alessandro Bianchi show”, spettacolo di cabaret e musica.

Domenica sono in programma a Nurri i festeggiamenti in onore di Santa Rosa da Viterbo, spettacolo pirotecnico e concerto di “Pago” e dei “Clisma”.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro