Cagliari, migrante trova portafogli con 300 euro e lo consegna a un vigile

Il profugo che ha richiesto asilo è un egiziano di 42 anni che vive nell'ex Motel Agip di Pirri assieme ad altri stranieri, ha trovato il denaro in via Cadello e ha avvicinato l'agente di polizia municipale Oscar Palmas

CAGLIARI. L’onestà non ha nulla a che fare con le condizioni economiche di una persona. A confermarlo è stato un richiedente asilo egiziano, Sayed Mohamed Mansour, un uomo di 42 anni che vive nell’ex Motel Agip di Pirri insieme a decine e decine di altri profughi: nel pomeriggio di ieri mercoledì 16 novembre, attorno alle 18, si è avvicinato all’agente di polizia urbana Oscar Palmas ed esprimendosi a gesti gli ha mostrato un portadocumenti grigio.

Aiutandosi con qualche parola di italiano ha spiegato al vigile di averlo trovato su un marciapiede di via Cadello e di volerglielo consegnare così com’era perché lo restituisse a chi l’aveva smarrito. Il vigile urbano ha capito, ha aperto il portafogli per cercare un documento d’identità che potesse farlo risalire al proprietario e ha visto che all’interno c’erano trecento euro in banconote di diverso taglio. Una somma irrilevante per chi ha un reddito normale, un capitale per chi vive del pocket money cui ha diritto un richiedente asilo in attesa.

Niente e nessuno avrebbe impedito a Sayed Mohamed Mansour di impossessarsi del denaro e di liberarsi senza alcun problema del portafogli: bastava buttarlo in un cassonetto. Ma quell’uomo non è stato neppure sfiorato dal dubbio e ha scelto di mantenere la propria integrità morale malgrado uno stato di bisogno evidente, determinato dalla condizione di profugo in una terra straniera.

Il vigile Palmas ha ringraziato Sayed Mohamed Mansour, non prima di avegli

chiesto un documento di identità. Formalità normali, inevitabili anche in un caso come questo, un crocevia tra due culture lontane che s’incontrano in un gesto umano che le unisce. Questa piccola storia si è conclusa con saluti cordiali e una telefonata al cronista perché la raccontasse.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community