La mattonella sarda intelligente conquista Bruxelles: produce energia camminandoci sopra

La start up green Veranu accede alla finale europea

CAGLIARI. La start up green Veranu accede alla finale europea. Ideatrice del pavimento intelligente che produce energia camminandoci sopra rappresenterà, assieme ad altre nove, l'Italia agli Startup Europe Awards a Bruxelles. Prosegue così la sua corsa verso l'ambito titolo europeo.

La start up sarda punta al risparmio energetico globale contribuendo a ridurre le emissioni Co2. Partendo da questo obiettivo principale, il team ha realizzato un pavimento 2.0 che trasforma l'energia cinetica dei passi in energia elettrica puntando ad un impiego razionale, e soprattutto smart, della stessa. Fanno parte del team Alessio Calcagni, Simone Mastrogiacomo, Giorgio Leoni, Antonio Chiarello, Giovanni Sanna, Damiano Congedo, Nicola Mereu. Gli startupper hanno presentato i progetti nella sede di Assolombarda a Milano, davanti a una giuria di esperti.

La start up sarda ha, inoltre, ricevuto in premio il servizio «tailor-made» di supporto alle fasi di internazionalizzazione e miglioramento della competitività, declinato sulle specifiche esigenze e caratteristiche di ciascuna start

up, offerto da Een - Enterprise Europe Network. Promossa da Commissione Europea (DG Growth e DG Connect), Parlamento Europeo e Startup Europe, l'iniziativa mira a celebrare i talenti imprenditoriali europei attraverso una competizione comunitaria che coinvolge tutti gli Stati membri dell'Ue.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare