Fluminimaggiore, boom di turisti alle grotte di Su Mannau

Centinaia di persone nel fine settimana pasquale hanno deciso di visitare la cavità carsica, una delle più conosciute in Sardegna

FLUMINIMAGGIORE. Alla scoperta di aragoniti, colonne stalagmitiche, scintillanti cristalli di calcite e piccole cascate nella grotta Su Mannau a Fluminimaggiore (sud Sardegna). Sono stati centinaia i turisti che nel fine settimana pasquale hanno deciso di visitare la cavità carsica, una delle più conosciute in Sardegna. In aumento la presenza dei turisti francesi. La grotta nel 2016 ha registrato complessivamente oltre 13mila presenze. Alcune settimane fa il sito ha ospitato 21 soci dell'Università della Terza età di Grenoble (Francia) guidati dal geologo Gianluigi Pillola, del dipartimento di scienze della terra dell'Università di Cagliari.

L'obiettivo dell'escursione era quello di visitare luoghi significativi della geologia del sud Sardegna. La cavità è interessante non solo dal punto di vista speleologico, ma anche archeologico. Il ramo turistico, la cui visita dura circa un'ora, si sviluppa per 500 metri percorribili su passerelle in acciaio. La prima sala ha una grande importanza storica anche per i collegamenti rinvenuti con il vicino tempio punico-romano di Antas.

Al suo interno sono stati rinvenuti infatti i resti di alcune lucerne votive ad olio, di origine nuragica e manufatti di epoca fenicia e romana. Gli studiosi ritengono che anticamente fu un tempio ipogeico dove si praticavano antichi riti legati all' acqua sacra e collegato al tempio di Antas. La cavità è un ambiente ricco di fauna cavernicola.

Si trovano diverse specie di pipistrello, insetti e molluschi e nei laghetti sopravvive una rarità, lo Stenasellus Nuragicus,

un piccolo crostaceo, simile ad un gamberetto di colore bianco trasparente. Il sito presenta anche il ramo prettamente speleologico che può essere visitato indossando abbigliamento e attrezzatura necessari all'esplorazione resa possibile grazie all'organizzazione da un team di speleologi.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista