Sant'Antioco, nominati i cinque assessori: tre sono donne

Il nuovo sindaco Ignazio Locci è anche consigliere regionale e dovrà scegliere in quale incarico restare

CAGLIARI. Su cinque assessori della nuova Giunta comunale di Sant'Antioco, presieduta dal neo sindaco Ignazio Locci, tre sono donne. Vicesindaco è Eleonora Spiga, cui spetta anche l'incarico sulle Politiche sociali, Famiglia, Politiche giovanili, Politiche attive e Pari opportunità.

Nella composizione dell'esecutivo rientrano anche Renato Avellino a cui sono state affidate le deleghe sul Commercio, Artigianato, Pesca, Agricoltura, Tributi, Demanio, Patrimonio e Affari Generali; Rosalba Cossu con delega a Beni culturali, Cultura e Scuola; Roberta Serrenti, allo Sport, Turismo e Spettacolo e Francesco Garau ai Servizi pubblici, Ambiente, Lavori pubblici, Pianificazione urbanistica ed Edilizia privata. Locci ha anche deciso di occuparsi personalmente del Bilancio, tenendo la delega

in capo al suo Ufficio, mentre nei prossimi giorni saranno designati i consiglieri comunali con delega.

Il neo sindaco è anche consigliere regionale di Forza Italia con l'incarico di vicepresidente dell'Assemblea sarda e dovrà optare tra l'incarico di sindaco e quello di onorevole.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro