Dispersi nel lago Mulargia, trovato il serbatoio della barca

Vanno avanti senza sosta  le ricerche di Remo Frau, del figlio 17enne, e di Franco Sirigu che sabato scorso sono usciti a pesca con una piccola imbarcazione e non sono più tornati

ORROLI - Trovato il serbatoio del carburante della barca su cui erano uscite sabato pomeriggio a pesca le tre persone disperse nel lago Mulargia.

Le ricerche vanno avanti senza sosta  ma di Remo Frau, di 50 anni, Franco Sirigu, di 41, e di Nicusor il figlio 17enne di Frau, con una piccola imbarcazione in vetroresina, non c'è ancora nessuna traccia.

 Il serbatoio è stato trovaro dai sommozzatori dei vigili del fuoco e del nucleo subacqueo dei carabinieri di Cagliari vicino a un piccolo isolotto, quasi al limite di confine tra i comuni di Siurgus Donigala e di Orroli.

Il lago Mulargia. Nei riquadri Remo...
Il lago Mulargia. Nei riquadri Remo Frau, Iulian Nicusor Papirian e Gianfranco Sirigu

Il 4 luglio per consentire le ricerche in condizioni di sicurezza sono state le turbine della diga e è stato sospeso l'approvvigionamento idrico in tanti centri del sud Sardegna. Le ricerche vicino alle griglie ed alle idrovore del lago sono state, però, negative.

Continua anche il lavoro delle squadre a terra dei vigili e dei volontari.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro