Giovane di Villamar riportata in Italia dopo un grave incidente a Formentera

Un volo umanitario ha consentito il suo rientro in Sardegna. Ora è ricoverata in rianimazione al Businco di Cagliari

CAGLIARI. Una giovane barista originaria di Villamar, vittima di un grave incidente stradale in Spagna a fine giugno, è stata rimpatriata ieri sera con volo umanitario: immediatamente trasportata all'Ospedale «Armando Businco» di Cagliari, è ora ricoverata nel reparto di rianimazione. Lo rende noto la Farnesina.

La giovane, Debora Porcu di 29 anni, a Formentera per un lavoro stagionale, aveva riportato gravi lesioni e fratture multiple in conseguenza di un incidente con il motorino mentre percorreva una strada della cittadina vicina a Ibiza.

La ragazza aveva ricevuto le prime, urgenti cure presso le strutture mediche spagnole ad Ibiza. La Farnesina specifica che, con il nostro Consolato Generale a Barcellona e con il Vice Console Onorario a Ibiza, ha seguito la vicenda fin dai primissimi

momenti svolgendo un ruolo di raccordo determinante in un eccellente lavoro di squadra. L'operazione è stata resa possibile grazie all'efficace coordinamento tra Presidenza del Consiglio dei Ministri, Farnesina, Prefettura, Presidio Ospedaliero di Cagliari, 118 e Aereonautica militare

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro