Carabinieri, cambio della guardia nelle compagnie di Quartu e Villacidro

Valerio Cadeddu va a dirigere il presidio territoriale quartese, Andrea Cassarà alla guida di quello villacidrese

CAGLIARI. Cambi al vertice nelle compagnie carabinieri di Quartu Sant’Elena e di Villacidro. Il comandante del presidio territoriale dell’Arma nella giurisdizione villacidrese, capitano Valerio Cadeddu, va a dirigere la compagnia di Quartu e al suo posto subentra il pari grado (ma entrambi saranno promossi a gennaio maggiore) Andrea Cassarà.

Il capitano Cadeddu, 43 anni, originario di Villanovaforru, ha diretto la compagnia di Villacidro per 5 anni, riportando risultati di rilievo e conquistando la stima dell’intero territorio perché sempre vicino ai problemi della gente comune. Cinque omicidi sono stati compiuti nella giurisdizione e i cinque responsabili sono stati tutti assicurati alla giustizia. Un ruolo determinante la sua compagnia l’ha avuto nell’indagine “Cordone” che, svoltasi in tutto il territorio regionale nell’ambito del traffico e spaccio di droga, ha portato allo smantellamento di un’ intera organizzazione, con 20 persone arrestate, 66 denunciate e sequestro di un rilevante quantitativo di stupefacenti. Altra operazione con successo pieno l’indagine “Alta Tensione”, condotta fra le province di Cagliari e di Latina, che ha per-messo di sgominare una banda specializzata nel furto di energia elettrica mediante l’alterazione dei contatori domestici.

Il capitano Cassarà, 44 anni, originario di Gela è sardo d’adozione: nell’isola ha trascorso gran parte della sua carriera nell’Arma, è sposato con una sarda e le sue due figlie sono sarde doc, e anche sorella e fratello vivono e lavorano stabilmente nell’isola, dove si è trasferita da tempo anche la madre. Prima di arrivare a Villacidro, l’ufficiale ha diretto per dieci anni la sezione motorizzazione della Legione Sardegna, responsabile di tutto il parco veicoli regionale dell’Arma, compresi i mezzi pesanti. Pecedentemente, da maresciallo,

aveva diretto le stazioni di Mogoro e di Monastir, per poi comandare il reparto addestrativo della scuola carabinieri di Iglesias. Dal primo gennaio prossimo avrà il grado maggiore. A entrambi i due ufficiali, l’augurio di buon lavoro e proseguimento di carriera. (luciano onnis)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro