Ussana, 18enne incensurato trovato in un bar con la droga in tasca: arrestato

Nella perquisizione domiciliare i carabinieri hanno trovato altro hashish

USSANA. Paolo Camboni, uno studente diciottenne, incensurato di Ussana, è stato arrestato nella notte tra mercoledì e giovedì dai carabinieri della stazione di Monastir nel corso di un servizio di controllo del territorio a fini preventivi disposto dal tenente Pasquale Pinnelli, comandante della compagnia di Dolianova, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il ragazzo, durante il controllo degli avventori di un bar del paese del Parteolla, è stato trovato dai militari in possesso di circa 15 grammi di marijuana e hashish suddivisa in dosi. I carabinieri successivamente hanno rinvenuto e sequestrato nell’abitazione dello studente 50 grammi di hashish, poco meno di 600 euro, somma ritenuta provento dell’attività di spaccio, un bilancino e materiale per il confezionamento e la suddivisione in dosi della sostanza stupefacente.

Un altro studente di Ussana di 20 anni, trovato in possesso di circa un grammo di hashish che ha dichiarato di detenere per uso personale, è stato segnalato al prefetto di Cagliari come

assuntore di sostanze stupefacenti.

Paolo Camboni, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto nella propria abitazione agli arresti domiciliari. Questa mattina, così come disposto dal magistrato di turno, comparirà davanti al giudice per il processo col rito direttissimo.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro