Fallito assalto al bancomat delle Poste a Lunamatrona, malviventi in fuga

Con una catena legata al gancio traino di un autocarro hanno sradicato la macchinetta di erogazione delle banconote, ma sono stati notati da un passante che ha chiamato i carabinieri

LUNAMATRONA. Assalto fallito al bancomat dell’ufficio postale di Lunamatrona. Stanotte, intorno alle 3,30, una banda di malviventi, almeno sei o sette, organizzata di tutto punto, dopo aver infranto una vetrata, ha imbragato la macchinetta di erogazione di denaro con una catena legata al gancio traino di un furgone cassonato Iveco Daily e l’hanno asportata dalla sua sede. Ma non hanno potuto completare l’opera issandola a bordo perché, dopo l’allarme scattato alla centrale operativa della compagnia di Sanluri, è sopraggiunta una pattuglia del nucleo radiomobile che ha imposto ai banditi di abbandonare precipitosamente il campo e darsi alla fuga.

Una parte a bordo di una Fiat Stilo, poi risultata rubata durante la notte a Las Plassas, almeno uno scappava a bordo del furgone Daily (anche questo risultato rubato) e vistosi inseguito ha abbandonato il mezzo in località “Su Pauli” di Lunamatrona, dileguandosi a piedi con il favore dell’oscurità. Alle 7

di questa mattina in località “Crabili” a Villanovafranca, completamente bruciata, è stata trovata la Fiat Stilo utilizzata dalla banda. Il furgone è stato sottoposto a sequestro per i successivi accertamenti. All'interno del bancomat c'erano 50mila euro in contanti. (luciano onnis)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro