Ritrovata sui monti di Santadi l'83enne dispersa da giovedì

La donna soccorsa in una zona impervia e riportata a casa dagli specialisti del Cnsas

SANTADI. Ritrovata sana e salva, anche se provata, Maria Molino, l'83enne di Santadi dispersa da giovedì 23 novembre. La donna è stata individuata alle ore 10,45 in località “Sedda Candiazzus” nei pressi della Tomba dei Giganti, da alcuni escursionisti che hanno segnalato prontamente il ritrovamento alle squadre di ricerca che operavano nella zona.

leggi anche:

Raggiunta dalle squadre del Soccorso Alpino e Speleologico, la signora fisicamente molto provata, è stata visitata e poi trasportata con barella portantina poiché la zona molto impervia, non ha consentito l’avvicinamento di mezzi. La signora è stata condotta sino all’ambulanza dei volontari di Narcao.

Alle ricerche hanno preso parte 30 tecnici del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino insieme a Vigili del Fuoco, Arma dei Carabinieri, Corpo Forestale, Agenzia Forestas, volontari di protezione civile della Prociv di Santadi e Terraseo ed il reparto volo dell’80° Centro Combat SAR dell’Aeronautica Militare. Il comune ha attivato il Coc per il coordinamento delle ricerche.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro