Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Auto con quattro giovani contro il muro di un market: due in ospedale

La Fiat Punto andata a sbattere contro il muro di un market a San Vito (Bulla)

Incidente nella tarda serata a San Vito, i due feriti di Muravera estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco

SAN VITO. Due giovani feriti gravemente e due illesi nello schianto dell'auto contro il muro di cinta di un market.L’incidente è avvenuto ieri notte (giovedì) intorno alle 23,30 a San Vito, nella via Nazionale.

Sull’auto, una Fita Punto,  viaggiavano quattro persone. Ad avere la peggio sono stati il conducente D.T. e L.P., il passeggero che viaggiava al suo fianco, rispettivamente di 20 e 23 anni, entrambi di Muravera.

Nell’affrontare una curva, dopo aver urtato il cordolo del marciapiede, il giovane al volante ha perso il controllo dell’auto, sulla quale viaggiava in direzione di Ballao, che si è schiantata contro il muro di cinta che delimita il parcheggio di un market.

I due giovanio feriti sono rimasti incastrati tra le lamiere contorte dell’utilitaria, dalla quale sono stati estratti dai vigili del fuoco del distaccamento di San Vito. Hanno riportato fratture scomposte agli arti inferiori. Fortunatamente quasi incolumi gli altri due passeggeri A, C. 20 anni di Muravera e A. L. 23 anni di San Vito.

I feriti soccorsi dall’equipe della medicalizzata del 118 del distretto del Sarrabus sono stati trasportati all’ospedale San Marcellino di Muravera e successivamente sono stati trasferiti all’ospedale Marino di Cagliari, dove si trovano ricoverati nel reparto di traumatologia.

Sul posto hanno anche operato i “Volontari del soccorso di Muravera”, l’associazione di volontariato convenzionata con il 118. I rilievi di legge sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di San Vito.