Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Tiene in cassoforte cartucce non denunciate: nei guai un pensionato incensurato

I 50 pezzi sono stati trovati in casa di un 71enne dai carabinieri della stazione di Nuxis

CARBONIA. I carabinieri della Compagnia di Carbonia agli ordini della capitana Lucia Dilio dalle prime ore di questa mattina 20 gennaio durante una serie di controlli hanno denunciato a piede libero per detenzione abusiva di munizionamento, V.A., 71 anni, pensionato, incensurato, perché i i militari della stazione di Nuxis hanno rinvenuto nella sua abitazione 50 cartucce calibro 380 auto per pistola, custodite all’interno della cassaforte nella camera da letto dell’uomo. Il munizionamento abusivo è stato sequestrato.

Sempre nel corso dello stesso servizio i carabinieri della stazione di Sant’Antioco hanno fermato lungo la strada statale 126, P.A., 36 anni, operaio, già noto alle forze di polizia in compagnia di G.M., 55 anni, entrambi residenti a Sant’Antioco, che sono stati sorpresi dai militari con una bustina in cellophane termosaldata, contenente cocaina, per complessivi grammi 7,01