Senorbì, fugge dopo aver causato l'incidente: identificato e denunciato

Allevatore di San Basilio aveva travolto con la sua auto una Panda condotta da una ragazza

Senorbì. Ha provocato un incidente, ma anziché fermarsi per prestare soccorso alla conducente dell’altra auto coinvolta, una Fiat Panda, ha pigiato il piede sull’acceleratore e si è allontanato riuscendo a far perdere le proprie tracce. L’incidente è avvenuto lunedì pomeriggio alla periferia del centro abitato di Senorbì all’incrocio tra le vie Siotto Pintor e Sardegna.

Il pirata della strada, questa mattina 23 gennaio, grazie anche alla collaborazione di alcuni testimoni oculari, è stato identificato e denunciato a piede libero per omissione di soccorso dai carabinieri della stazione di Senorbì che, coordinati dal comandante, il maresciallo Roberto Ravagnan, hanno effettuato i rilievi di legge e attivato le ricerche coadiuvati

dai colleghi della compagnia di Dolianova.

Si tratta di  un allevatore di San Basilio (A.A.). La conducente della Panda, una ragazza originaria di Barumini, soccorsa dai volontari della “Life soccorso” di Mandas ha riportato fortunatamente solo lievi ferite. (Gian Carlo Bulla)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro