Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Blitz della polizia nei locali: sequestrati slot machine e denaro

Pioggia di multe sui titolari di circoli e a bar a Cagliari, Sestu e Burcei

CAGLIARI. Pioggia di multe a Cagliari sui titolari di sette locali pubblici (totale quasi 12mila euro) per le slot machine non autorizzate ma anche perché accanto alle macchine da gioco non era segnalato il rischio di sviluppare una dipendenza patologica dalla pratica del gioco con vincite di denaro. I controlli sono stati condotti dalla polizia, squadra amministrativa della divione di polizia amministrativa e sociale, con la collaborazione del commissariato di Quartu, della squadra mobile e del reparto prevenzione crimine della Sardegna.

Per uno dei sette pubblici esercizi sono in corso i controlli anche sulla regolarità delle assunzioni dei dipendenti.

A Sestu il titolare di un locale dovrà pagare una multa di 7mila euro per macchine da gioco fuori norma e altri 7mila sono stati inflitti al fornitore degli apparecchi illegali. Tutti gli apparecchi sono stati sequestrati, compreso il denaro contenuto.

A Burcei, infine, al gestore di un circolo privato è stata contestata la somministrazione di cibo e bevande e anche la mancata esposizione del listino prezzo, per una sanzione da 5.600 euro.