Muravera, il falco pellegrino ferito torna in libertà

È stato curato dal veterinario del centro di primo soccorso della fauna selvatica

MURAVERA. Il falco pellegrino adulto di sesso maschile rinvenuto ferito una decina di giorni fa in un agrumeto di Muravera, in località “Bau Is Paras” è stato rimesso in libertà, questa mattina, nelle campagne del Sarrabus nei pressi del luogo in cui è stato soccorso. Il rapace aveva una piccola lesione all’ala destra che gli impediva di volare.

L’uccello si è ristabilito a tempo di record grazie alle cure praticategli dal veterinario Gabriele Porcu di Villaputzu, responsabile per il Sarrabus Gerrei, Sarcidano Barbagia di Seulo del centro di primo soccorso della fauna selvatica, attivato dalla provincia del sud Sardegna. Il falco pellegrino non appena è uscito dalla gabbia ha avuto un attimo di esitazione. Ha poi, dopo aver mosso le ali, spiccato il volo scomparendo all’orizzonte. (gian carlo bulla)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon