Con l'auto in un dirupo, migliorano le condizioni della ragazza ferita a Sadali

La giovane, di Seui, è ricoverata al Brotzu di Cagliari

SADALI. Sono leggermente migliorate le condizioni di C.S., la ragazza trentenne di Seui rimasta ferita in un incidente stradale avvenuto giovedì mattina all’altezza del km 19,200 della strada statale 198. La donna,per cause ancora in via di accertamento, mentre viaggiava in direzione di Cagliari, ha perso il controllo della propria autovettura che è fuoriuscita dalla sede stradale, ribaltandosi per circa duecento metri nel dirupo sottostante. Il ribaltamento dell’auto fortunatamente è stato arrestato dalla fitta vegetazione. La donna è rimasta incastrata e immobilizzata nell’abitacolo della macchina,per circa cinque ore, senza avere alcuna possibilità di comunicare a causa dell’assenza del segnale telefonico (la località dove è avvenuto l’incidente si trova, infatti, in zona d’ombra). A denunciare la scomparsa è stato un parente della trentenne con il quale la donna si sarebbe dovuto incontrare. L’uomo preoccupato ha chiamato il 112. Il capitano Elias Pasquale Ruiu, comandante della compagnia di Isili, ha subito attivato le ricerche alle quali ha partecipato personalmente insieme ai carabinieri delle stazioni di Sadali, Nurallao, Villanova Tulo e del nucleo radiomobile della compagnia dei Isili.

I militari dopo assidue ricerche rese difficili dalle poche informazioni possedute e dalla conformità del territorio, particolarmente impervio,hanno individuato la località dove è avvenuto l’incidente. Si sono calati nel ripido precipizio e hanno raggiunto la donna ormai allo stremo delle forze. Quasi contemporaneamente è arrivata l’equipe del 118. La donna dopo essere stata stabilizzata, essendo faticosissimo risalire il ripido costone, è stata immobilizzata su una tavola spinale e trasportata dagli operatori sanitari coadiuvati dai militari per circa 1 km, lungo la linea ferroviaria. I soccorritori hanno raggiunto uno spiazzo della 198 dove ad attendere c’era un elicottero dei vigili del fuoco allertato dal medico del 118 dopo aver constatato il preoccupante quadro

clinico della incidentata. La donna è stata trasportata a bordo del velivolo all’ospedale Brotzu di Cagliari dove si trova ricoverata. Nonostante le sue condizioni siano migliorate i medici si sono riservati la prognosi al termine degli accertamenti in corso. (gian carlo bulla)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro