Un altro ventenne colpito dalla meningite nel Cagliaritano

Dopo la morte di Giovanni Mandas, ricoverato in rianimazione al policlinico di Monserrato un giovane di Gesico

CAGLIARI. Ancora un caso di meningite nel cagliaritano, dopo quello chge ha portato alla morte Giovanni Mandas di Cagliari, di appena vent'anni. Stavolta è stato colpito un coetaneo dell'ultima vittima del terribile male, residente a Gesico. Il giovane ora si trova ricoverato in condizioni gravissime al Policlinico di Monserrato. Il ragazzo era stato visitato al Pronto soccorso di Isili, lamentando febbre alta e forti dolori alla testa. Da lì è stato poi trasportato e ricoverato nel reparto di rianimazione monserratino.

Subito è partita la profilassi per le persone che sono state

vicine al ventenne di Gesico che, fra l'altro, qualche tempo fa era stato sottoposto anche lui a profilassi, per un analogo caso avvenuto a Senorbì.  Oraq si attendono i risultati delle analisi sui campioni prelevati dal giovani per stabilire quale batterio sia alla base dell'infezione.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro