La Sardegna attrae i camperisti: al top c'è Barumini

La reggia nuragica, patrimonio Unesco dal 1997, attrae i visitatori dell'isola

CAGLIARI. Anche la Sardegna tra le mete suggerite ai 600mila camperisti italiani che andranno in giro con il loro mezzo per le vacanze di Pasqua: nella top ten dei migliori itinerari non c'è il mare, ma un paese dell'entroterra, Barumini. Una scelta mirata: il comune sardo, spiega l'Apc, l'associazione produttori caravan e camper, è famoso per il complesso nuragico Su Nuraxi, patrimonio Unesco dal 1997. E la zona attira non solo dal punto di vista storico ma anche per la ricchezza artigianale legata al tessile e all'arte orafa.

Lo scorso anno il settore camperistico italiano ha fatto registrare un +19,5% per quanto riguarda i veicoli immatricolati. Sempre secondo gli studi di Apc, con l'arrivo della primavera e la voglia di stare all'aria aperta, l'utenza tipo che trascorrerà a bordo di un camper le prossime vacanze pasquali è costituita prevalentemente da famiglie di 4 persone (32%), di età compresa tra i 30 e i 50 anni, con 1 o 2 figli, che trovano questo genere di vacanza estremamente conciliante per costi, sicurezza, tranquillità e comodità.

Al secondo posto (26%) le coppie di età compresa tra i 46 ed i 65 anni, che prediligono i camper per l'opportunità che questa

soluzione offre di sentirsi sempre e ovunque come se si fosse "a casa propria". In terza posizione (17%) si collocano infine piccoli gruppi di amici, tre o quattro persone, che sposano questa vacanza come il modo migliore per condividere un'esperienza di viaggio con un occhio al portafoglio.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro