Non dichiara redditi per 180mila euro: denunciato 

Nei guai un ristoratore di Pabillonis che ha anche fatto lavorare in nero quattro persone

CAGLIARI.Non ha dichiarato al fisco 180mila euro e nel corso del tempo ha impiegato quattro lavoratori in nero. Lo hanno scoperto i militari delle Fiamme gialle di Sanluri controllando le dichiarazioni dei redditi del titolare di una società che opera nella ristorazione a Pabillonis. Sotto i riflettori sono finite le dichiarazioni di cinque annualità.

La Guardia di finanza ha così scoperto che il proprietario in un anno non ha dichiarato nulla, risultando evasore totale, e nel corso degli altri non ha denunciato 182mila euro guadagnati, evadendo 12mila euro di Iva. Controllando i documenti e le fatture i militari hanno accertato che alcune di queste erano firmate da dipendenti non assunti regolarmente. Hanno quindi deciso di approfondire questo aspetto scoprendo che quattro persone, per periodi lavorativi differenti,

chi per qualche mese, chi per un anno, chi per un anno e mezzo, avevano prestato la loro attività lavorativa senza un regolare contratto di lavoro.

Il caso è stato segnalato all'Ispettorato del lavoro. Il titolare della società dovrà adesso pagare anche un multa da 24mila euro.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro