Parco di Molentargius: intitolata a Helmar Schenk l'aula congressi

L'ornitologo che studiò a fondo l'ecosistema naturale della zona umida e tanta parte ebbe nella creazione del parco

CAGLIARI. Come proposto dall'assessore Cristiano Erriu, la sala congressi del Parco naturale Molentargius-Saline, nell'edificio Sali Scelti, è stata intitolata all'ornitologo Helmar Schenk. Nella stessa sede sarà apposta una targa ricordo.

Schenk, deceduto nel 2012, sin dal 1971 si dedicò affinché il Molentargius fosse inserito nelle aree umide protette dalla Convenzione di Ramsar. A lui si deve il censimento di tutte

le specie di avifauna presenti nell'area umida. La richiesta del provvedimento era pervenuta all'assessore Erriu dalla direzione del Parco regionale.

Schenk fu un profondo conoscitore della fauna sarda, fra le sue azioni il grande contributo alla salvaguardia dei grifoni di Bosa

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro