Rubano capi per bambini all'Oviesse: denunciati

Cagliari, una coppia di conviventi fa incetta di abiti per centinaia di euro ma viene scoperta dalla sicurezza

CAGLIARI. I capi d'abbigliamento per i loro bambini? Si prendono all'Oviesse, senza pagarli dopo aver asportato i relativi dispositivi anti taccheggio. E' andata però male a una coppia di cagliaritani di 40 anni lui e dieci di meno lei, scoperti nel loro tentativo di farla franca dal personale di vigilanza.

E' accaduto in tarda mattina di oggi 22 maggio all'Oviesse di viale La Playa. I due conviventi hanno fatto incetta di capi di abbigliamento per bambini - svariate centinaia di euro di valore -, nascondendoli dentro una capiente borsa dopo averne asportato i segnalatori magnetici anti taccheggio.

Alla cassa

sono andati dritti senza fermarsi per pagare, ma le loro mosse non erano sfuggite al personale di sorveglianza. Fermati i due ladruncoli, li hanno poi consegnati a una pattuglia di carabinieri del nucleo radiomobile. Per la coppia una denuncia in stato di libertà per furto.(luciano onnis)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare