Isili, controlli a tappeto dei carabinieri: 56 multe

I militari della compagnia in tre settimane hanno controllato 860 auto ritirando 5 patenti

ISILI. I carabinieri delle 10 stazioni della compagnia di Isili (Nurri, Orroli, Esterzili, Sadali, Nurallao, Laconi, Nuragus, Villanova Tulo, Isili, Gergei) coadiuvati dai colleghi del nucleo radiomobile ed operativo, dal primo maggio hanno istituito circa cinquecento posti di blocco, hanno controllato 860 auto e identificato poco più di 1200 persone. Hanno inoltre comminato 56 contravvenzioni per infrazioni al codice della strada, per un importo complessivo di circa diecimila euro, hanno ritirato 5 patenti,decurtato 82 punti ed infine hanno ritirato 4 carte di circolazione e sequestrato 3 veicoli ai fini della confisca.

“I controlli disposti dal comando provinciale di Nuoro proseguiranno anche nei prossimi giorni- asserisce il capitano Pasquale Elias Ruiu, comandante della compagnia. Vogliamo scoraggiare le irregolarità”. I militari della compagnia di Isili hanno anche denunciato un sessantacinquenne per evasione. L’uomo sottoposto al regime di detenzione domiciliare, senza nessuna autorizzazione, si era allontanato dalla propria abitazione fuori dagli orari consentiti. I militari del pronto intervento radiomobile impegnati nei controlli alle persone sottoposte alle misure alternative alla detenzione in carcere lo hanno rintracciato in un altro luogo.

Gli stessi carabinieri hanno denunciato a piede libero per porto abusivo di oggetto atto ad offendere

un quarantacinquenne extracomunitario originario del Senegal e residente in Sardegna munito del regolare permesso di soggiorno. I militari hanno rinvenuto nell’abitacolo della sua auto fermata ad un posto di controllo un coltello di genere proibito con la lama lunga 9 cm. Gian Carlo Bulla

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro