Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Con la moto contro il guard rail, muore un cagliaritano a Sant'Andrea Frius

L'incidente a Sant'Andrea Frius in cui ha perso la vita Luca Piu, di Cagliari

È il secondo motociclista che muore in un giorno. La vittima è Luca Piu, 41 anni

SANT'ANDREA FRIUS. Nuova croce sulle strade della Sardegna. Dopo l'incidente in cui ha perso la vita un motociclista di Decimomannu, sulla 130 all'altezza di Assemini, un altro centauro è morto in un incidente stradale avvenuto sulla statale 387 in territorio di Sant'Andrea Frius.

Luca Piu un centauro quarantaquattrenne di Cagliari ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto questo pomeriggio intorno alle 15 all’altezza del km 39. L’uomo per cause ancora in via di accertamento ha perso il controllo della potente moto, una CBR Honda, sulla quale viaggiava in direzione di San Nicolò Gerrei. La moto si è schiantata sul guard rail. Il motociclista ha riportato la frattura della base del cranio ed è morto sul colpo così come ha accertato il medico del 118 del distretto sanitario della Trexenta. Il corpo, così come disposto dal magistrato di turno, è stato rimosso e messo a disposizione dei familiari per le esequie. I rilievi di legge vengono effettuati dai carabinieri della stazione di Sant’Andrea Frius. (gian carlo bulla)