Malore in acqua, pescatore 19enne rischia di annegare

Il giovane, di Assemini, è stato visto da altri pescatori galleggiare a faccia in giù nello stagno di Santa Gilla

ELMAS. Colto da un improvviso malore mentre pescava nello stagno di Santa Gilla, un pescatore 19enne di Assemini ha rischiato di annegare questa mattina 13 giugno intorno alle 7, ma è stato salvato da due altri pescatori che dal loro barchino hanno visto un corpo umano galleggiare, con la faccia all’ingiù immersa nell’acqua.

Lo hanno raggiunto, rianimato e portato a riva nel piccolo porticciolo di Gilacquas, sulle sponde di Elmas, dove il ragazzo è stato soccorso dal personale di un’ambulanza del 118. Il giovane pescatore si è poi ripreso del tutto e le sue condizioni sono da considerarsi buone.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro