San Vito, incendio a un canneto lambisce alcune abitazioni

Pronto intervento dei vigili del fuoco che hanno impedito che il rogo si propagasse

San Vito. Con l’arrivo del caldo, gli incendiari sono entrati in azione quantunque la vegetazione non sia ancora del tutto secca a causa delle abbondanti piogge di fine primavera. Il fuoco è stato appiccato intorno alle 15 alla periferia del centro abitato di San Vito, in località Bingia Mannina, nei pressi della chiesa parrocchiale.

Il rogo ha devastato un florido canneto, ha lambito un piccolo fabbricato adibito a ricovero attrezzi e ha ridotto in cenere un cumulo di legna da ardere accatastata nel cortile di una abitazione. Il pronto intervento degli agenti del corpo forestale e di vigilanza ambientale della stazione di Muravera, dei vigili del fuoco del distaccamento di San Vito e degli operai dell’Agenzia forestas

dei cantieri del Sarrabus, ha impedito alle fiamme che raggiungessero diverse abitazioni con conseguenze pericolose.

Tanta paura ma fortunatamente non sono stati segnalati danni alle persone. I ranger hanno avviato le indagini per identificare l’incendiario. (Gian Carlo Bulla)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro