Incidente all'alba, dopo la donna muore in ospedale anche uno dei giovani feriti

Il terzo passeggero è in condizioni stazionarie, non sarebbe in pericolo di vita. La tragedia è avvenuta sulla strada per Sanluri Stato, la donna era una ballerina originaria di Oristano ma residente in Piemonte, il ragazzo un dj di Isili che abitava a Sanluri

SANLURI. Naika Satta, 34 anni, ballerina originaria di Oristano, ma residente a Castellamonte in provincia di Torino e Alberto Piseddu, 24, dj di Isili residente a Sanluri, sono le vittime vittime dell'incidente automibilistico avvenuto questa mattina 27 giugno all'alba sulla strada che da Sanluri porta alla borgata agricola di Sanluri Stato.

Dopo alcune ore dal suo ricovero nell'ospedale di San Gavino è morto Piseddu, mentre l'amica era deceduta sul colpo. Il terzo giovane coinvolto nell'incidente, Andrea Figus, 30enne, bracciante agricolo, di Sanluri, è rimasto ferito ma non correrebbe pericolo di vita. La tragedia è avvenuta alle 6,30 per cause in corso di accertamento da parte

dei carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Sanluri.

I tre giovani si trovavano a bordo di una Fiat 500 bianca che è uscita di strada, in un primo momento si è detto che al volante c'era la donna, ma i carabinieri su questo punto stanno ancora conducendo accertamenti

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro