In auto con un chilo di marijuana, arrestato un operaio di Villasimius

L'uomo è stato condannato a 12 mesi con la condizionale

VILLAPUTZU. Un operaio trentaquattrenne di Villasimius, del quale sono state fornite solo le iniziali M.F, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile ed operativo della compagnia di San Vito. per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, nel corso di un servizio di controllo del territorio a fini preventivi disposto dal capitano Stefano Colantonio, hanno rinvenuto all’interno dell’abitacolo della sua auto, una Fiat Punto, fermata ad un posto di controllo in località San Giorgio, nei pressi del limite

di confine tra le province del Sud Sardegna e di Nuoro, oltre un kg di marijuana e denaro contante ritenuto provento dello spaccio. L’operaio è stato condannato a 12 mesi con il beneficio della sospensione condizionale della pena e a cinquemila euro di multa. (gian carlo bulla)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro