Piantagione nella casa in affitto e quasi 10 chili di droga: in cella un 31enne

Blitz dei carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale a conclusione di un'indagine che potrebbe portare a ulteriori sviluppi

ELMAS. Centrale della droga scoperta dai carabinieri del nucleo investigativo ad Elmas in casa di un personaggio già molto noto alle forze di polizia, Riccardo Franceschi, 31enne. Una piantagione di marijuana nell’abitazione in affitto, 1,8 chilogrammi di hascisc in panetti, 7 chilogrammi di foglie già essiccate dello stesso stupefacente, 50 grammi di cocaina, il tutto per un valore di circa 100mila euro.

Ma non solo: c'erano una pistola giocattolo modificata e perfettamente funzionante, tutta la dotazione per il funzionamento della serra domestica ricavata nell’abitazione (con allaccio elettrico abusivo), 600 banconote da 20 e 50 euro contraffatte, per complessivi 5mila euro.

Gli elementi raccolti dagli investigatori dell’Arma, diretti dal maggiore Michele Cappa, inducono a non escludere che l’arrestato operasse come coltivatore e custode per conti terzi, dei quali si cerca di individuare identità e responsabilità.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro