Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Estate cafona, con il fuoristrada sulla spiaggia: operaio di Sinnai multato

È stato sorpreso dagli uomini del corpo forestale e sanzionato per 200 euro

VILLAPUTZU. Incurante dei divieti ha parcheggiato il suo fuoristrada, una Nissan Navara, sull’arenile della spiaggia di “Corr’e Bois”, nel litorale di Villaputzu, nei pressi della foce del Fiume Flumendosa, che si trova quasi al limite di confine tra i comuni di Villaputzu e Muravera. A commettere l’irregolarità è stato un operaio di 42 anni di Sinnai. L’infrazione è stata accertata dagli agenti del corpo forestale e di vigilanza ambientale della stazione di Muravera allertati da un bagnante. Al contravventore è stata comminata una sanzione amministrativa di duecento euro per transito e sosta sull’arenile. I ranger nell’ultimo periodo hanno intensificato i controlli anche sulle spiagge per verificare il rispetto delle norme dell’ordinanza balneare. (gian carlo bulla)