Guasila, Giuseppe Ortu di Ottana ha vinto il palio dell'Assunta

La gara si è svolta nel galoppatoio comunale

GUASILA. Giuseppe Ortu di Ottana, portacolori del comune di Ottana, in sella a “Uprise”, cavallo di sua proprietà”, ha vinto il “Palio dell’Assunta” che si è disputato ieri pomeriggio, mercoledì, (sa die de mesu austu) nel galoppatoio comunale del paese della Trexenta. Al secondo posto si è classificato Gianluca Fais di Siamanna, portacolori del comune di Suelli, in sella a “Temporale” della scuderia Giorgio Flore di Lula. Al terzo posto si è classificato Pasquale Salis di Burgos, portacolori del comune di Villamassargia, in sella a “Terminetor” della scuderia di Mattia Tocco di Villamassargia.

Alla manifestazione equestre, giunta alla trentatreesima edizione, organizzata dall’associazione ippica guasilese, hanno assistito diverse centinaia di spettatori, non solo appassionati ma anche curiosi provenienti un po da tutta la Sardegna. Il pubblico delle grandi occasioni. Mercoledì si è corso anche il “Palio dei vicinati” che è stato vinto da Sandro Gessa, portacolori del vicinato di “Santa Rita” in sella a “Gianca” della scuderia Amici di Oristano. Al secondo posto si è classificato Pasquale Salis portacolori del vicinato di “Funtana Onnis” in sella a “Diabolik” della scuderia Mureddu di Arborea. Al comune di Ottana oltre al trofeo è stato consegnato

lo stendardo simbolo della corsa che dovrà custodire sino al mese di luglio del prossimo anno. “Sono ampiamente soddisfatto per la riuscita della manifestazione- sottolinea Carlo Murru, presidente della società organizzatrice. Per fortuna il tempo è stato clemente" (gian carlo bulla)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro