Tragedia a Carloforte, 12enne si tuffa in mare dalla barca e resta paralizzata

La giovanissima, ricoverata da alcune settimane, è stata trasportata in elicottero da Cagliari a Milano.

CAGLIARI, Si era tuffata in mare dalla barca, ma il fondale era troppo basso e dopo aver battuto la testa, è rimasta paralizzata. L'incidente è avvenuto a fine luglio e oggi una bambina di 12 anni è stata trasferita dall'elisoccorso regionale all'ospedale Niguarda di Milano, Unità spinale. La 12enne era ricoverata al Brotzu, nel reparto di Pediatria, da fine luglio, cioè dal giorno in cui è

avvenuto l'incidente. Da quanto si apprende la piccola era in barca con alcuni familiari, quando si è tuffata, battendo la testa sul fondale. Questa mattina dall'ospedale cagliaritano è stata trasferita con l'elisoccorso a Olbia e poi sempre in elicottero a Milano dove è arrivata alle 12.30.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro