Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Da Sestu a San Gavino per rubare in casa di un pensionato, arrestati due giovani

Una ventenne e un ragazzo di 17 anni fermati alla stazione dai carabinieri

SAN GAVINO. Stavano allontanandosi di tutta fretta dall’abitazione che avevano appena svaligiato, ma i carabinieri li hanno bloccati prima che potessero prendere il treno per Cagliari.

Una coppia di giovanissimi nomadi di etnia Rom, una ragazza 20enne e un 17enne, sono stati arrestati oggi pomeriggio 28 agosto, residenti a Sestu, dai carabinieri di San Gavino che hanno anche recuperato la refurtiva consistente in monili d’oro per un valore complessivo di circa 1.500 euro. I due ragazzi slavi li avevano rubati poco prima nell’abitazione di un pensionato in via Leoncavallo.

La coppia è stata intercettata e fermata vicino alla stazione ferroviaria dove avrebbero dovuto prendere il treno per Cagliari. La refurtiva è stata successivamente restituita al proprietario. La 20enne, dopo le formalità di rito, è stata portata agli arresti domiciliari a Sestu in attesa dell'udienza di convalida prevista per domani mattina, mentre il 17enne è stato affidato al padre.