Villasimius, in casa 60 grammi di marijuana: arrestato

Un 27enne è finito ai domiciliari in attesa del processo

VILLASIMIUS. Sottoposto a perquisizione personale e domiciliare è stato trovato in possesso e nella disponibilità di circa 60 grammi di marijuana, suddivisa in dosi e riposta all’interno di contenitori di plastica, di alcune piantine invasate della stessa sostanza stupefacente, di un bilancino, di vario materiale utile per la coltivazione, fra cui alcuni fertilizzanti, e di quasi mille euro in banconote di vario taglio ritenuti provento dell’attività di spaccio. A. M., un disoccupato ventisettenne di Villasimius è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Villasimius per coltivazione e detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il disoccupato

al termine delle formalità di rito espletate a San Vito, nel comando della compagnia del Sarrabus, è stato accompagnato nella propria abitazione agli arresti domiciliari dalla quale non potrà allontanarsi sino alla udienza di convalida col rito direttissimo. (gian carlo bulla)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro