Scontro fra auto a Sanluri, un morto e una ragazza ferita

L'incidente è avvenuto sulla strada statale 197 per San Gavino

SANLURI. Si chiamava Cesare Canepa, aveva 55 anni ed era di San Gavino, la vittima dell’incidente stradale accaduto oggi pomeriggio 1 settembre sulla statale 197, fra Sanluri e San Gavino. Nello scontro fra due auto, l’uomo è morto sul colpo, mentre è rimasta ferita la conducente della seconda auto coinvolta, una donna 32enne di Assemini. Le sue condizioni non sarebbero preoccupanti.

La tragedia è avvenuta intorno alle 15 in un tratto di rettilineo della “197”. Cesare Canepa, alla guida della sua Renault Scenic, era diretto da Sanluri verso San Gavino quando – stando ai primi accertamenti della polizia stradale, intervenuta con due pattuglie – avrebbe invaso l’opposta corsia di marcia mentre sopraggiungeva la giovane di Assemini al volante di una Renault Clio. Lo scontro è stato devastante, con la Scenic che è rimasta sul punto dell’impato, mentre la Clio è finita fuori strada arrestandosi in un campo. I due conducenti sono rimasti entrambi incastrati fra le lamiere delle auto

e per consentire i soccorsi da parte del 118 i vigili del fuoco di Sanluri hanno dovuto tagliare le lamiere con smeriglio e cesoie idrauliche. Ma per Cesare Canepa non c’era più niente da fare, mentre la ragazza è stata trasportata con l’elisoccorso del 118 all’ospedale Brotzu di Cagliari.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro