Un 17enne di Pula arrestato: aveva pestato selvaggiamente un 21enne

La rissa a luglio scorso: vittima un cagliaritano per motivi legati allo spaccio di droga

PULA. La sera del 5 luglio scorso aveva aggredito e picchiato selvaggiamente un 21enne cagliaritano per motivi riconducibili allo spaccio di droga ed era stato denunciato in stato di libertà. Adesso il responsabile del pestaggio (che aveva agito davanti a un bar del centro supportato da alcuni amici), un 17enne di Pula con numerosi precedenti di polizia, è stato arrestato dai carabinieri del paese con ordinanza del magistrato .

A seguito di ulteriori accertamenti dei militari sull’accaduto, il magistato ha ravvisato una pesante aggravante nel fatto che nel picchiare il concorrente nello spaccio,

il minorenne indossasse un tirapugni in ferro. Il giovane cagliaritano aggredito con calci e pugni, aveva riportato la frattura della mascella e contusioni varie in alcune parti del corpo. Il minorenne arrestato è stato trasferito all’istituto di pena minorile di Quartucciu.(luciano onnis)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro