Maltratta la madre, arrestato dai carabinieri

Energumeno di 52 anni inveisce e minaccia la mamma 74enne  a Furtei

FURTEI. Arrestato per maltrattamenti nei confronti dell’anziana madre nella giornata mondiale, quella di ieri 25 novembre, contro la violenza sulle donne. I carabinieri della stazione di Furtei hanno fermato Paolo Marci 52 anni, con diversi precedenti giudiziari fra cui quello contro le persone, che nella mattinata di oggi 26 novembre è stato accompagnato in tribunale per l’udienza di convalida dell’arresto e giudizio direttissimo.

Il giudice ha convalidato il fermo e concesso i termini a difesa. All’imputato, intanto, ha applicato la misura cautelare dell’allontanamento dall’abitazione di famiglia.

L’uomo, domenica sera, dopo l' ennesima discussione con l'anziana madre di 74 anni, ha dato in escandescenza, mettendo a soqquadro la casa della povera donna, inveendo contro di lei e minacciandola, tanto che la stessa è scappata di casa trovando rifugio da una vicina. I carabinieri sono intervenuti appena ricevuta la segnalazione di quanto stava accadendo e hanno trovato l’energumeno ancora all'interno della casa

della madre, tentando di nascondersi all'interno di una camera da letto.

Arrestato per maltrattamenti in famiglia, ha passato la notte in camera di sicurezza nella caserma della compagnia di Sanluri e oggi è stato portato in tribunale per il processo direttissimo.(luciano onnis)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community