Chiude in auto la figlia di tre anni e va a giocare alle slot machine

Un cuoco di 30 anni è stato denunciato dai carabinieri di Cagliari dopo la segnalazione arrivata in centrale

CAGLIARI. Ha lasciato la figlia di tre anni chiusa in auto per andare a giocare alle slot machine. Un cuoco di 30 anni di origine albanese è stato denunciato dai carabinieri di Cagliari per abbandono di minore.

Secondo la ricostruzione dei militari, l'uomo ha parcheggiato la sua Mercedes in via Pepe chiudendo la figlioletta all'interno per poi andare a giocare alle macchinette in un bar lì vicino. Ci è rimasto per circa 40 minuti, senza mai preoccuparsi

della piccola abbandonata in auto, seppur con una portiera e i finestrini leggermente aperti.

Ricevuta la segnalazione, sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno 'liberatò la piccola, fortunatamente in buone condizioni psico-fisiche. Il padre è stato così denunciato.

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro