Armato di coltello rapina una tabaccheria a Monserrato

L'uomo, col volto coperto da un passamontagna, ha portato via denaro e gratta e vinci

MONSERRATO. Rapina a mano armata di due coltelli da cucina in una tabaccheria dia via del Redentore. Non ancora quantificato il bottino, fra denaro e tagliandi gratta e vinci. Il colpo ieri sera poco prima delle 20,30, orario di chiusura. Un individuo, armato di due coltelli, si è fatto consegnare il denaro.

Al momento della rapina, all'interno del negozio, era presente solo il commesso 45enne che, non opponendo alcuna resistenza, ha seguito le indicazioni del rapinatore. Sul posto immediato l'intervento dei carabinieri della stazione di Monserrato per i rilievi del caso. L'uomo, con il volto travisato da un passamontagna per non farsi riconoscere, avrebbe agito da solo ma non si può escludere l'eventuale presenza nei paraggi di un complice a bordo di un mezzo, con il quale potrebbe essersi dileguato rapidamente da via del

Redentore, in pieno centro storico.

Al vaglio i fotogrammi registrati dalle telecamere a circuito chiuso del negozio, ma anche le immagini di altre telecamere che potrebbero essere determinanti per acquisire qualche particolare che possa far risalire al malvivente.(luciano onnis)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community