Pala eolica "impazzita" rischia di precipitare, strada provinciale chiusa alle auto

Allarme a Gonnosfanadiga, il traffico automobilistico è stato deviato su percorsi alternativi

GONNOSFANADIGA. Una pala eolica impazzita gira a tutta velocità tanto da far temere che potesse staccarsi dalla torre di supporto e finire con violenza nel terreno e addirittura nella adiacente strada provinciale 57, fra il bivio della statale 197 San Gavino-Guspini e Gonnosfanadiga. Per sicurezza l’Anas e i carabinieri hanno la strada al traffico automobilistico, deviato su percorsi alternativi. L’intervento dei tecnici della società proprietaria dell’impianto eolico – nella zona sono state installate decine di generatori a vento - ha consentito di fermare le pale rotanti e ripristinare la sicurezza della pala eolica impazzita. Dopo alcune ore di chiusura, la provinciale è stata riaperta al traffico in tarda mattinata. (luciano onnis)

TrovaRistorante

a Cagliari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller